Marcia trionfale
da "Aida" di G. Verdi ascolta la versione MIDI (parziale)  partitura PDF (parziale)

Aida un'opera in quattro atti di Giuseppe Verdi, su libretto di Antonio Ghislanzoni, basata su un soggetto originale di Auguste Mariette. La prima rappresentazione avvenne alla Khedivial Opera House del Cairo il 24 dicembre 1871.
La marcia trionfale si incontra all'inizio della seconda scena del secondo atto.

Marcia trionfale Aida pagina iniziale, introL'arrangiamento è un semitono abbassato - SOL maggiore/SIb maggiore - rispetto alle tonalità originarie - LAb maggiore/SI maggiore -, mantenendo quindi la distanza relativa tra le tonalità, ovvero un tono e mezzo.
Caratteristica peculiare di questo famoso inno è la frase A di 6 battute, alternata ad una frase B di 4 battute.
La struttura formale si articola secondo lo schema A - A - B - A, presentato due volte, con la modulazione sulle prime due frasi della ripetizione e il ritorno alla tonalità base in corrispondenza della frase B.
In questa versione per l'orchestra Musicamedia, il flauto soprano 1 esegue il tema, gli altri strumenti realizzano la base armonico-ritmica.