Brindisi
da "La traviata" di G. Verdi ascolta la versione MIDI (parziale)  partitura PDF (parziale)

La traviata è un'opera in tre atti tratta da "La dame aux camélias" di Alexandre Dumas figlio - dramma teatrale andato in scena a Parigi il 2 febbraio 1852. Venne rappresentata al Teatro La Fenice di Venezia il 6 marzo 1853.
Il brindisi si incontra all'inizio dell'opera, nella seconda scena del primo atto.
La versione demo presenta le battute da 77 a 142, su un totale di 194, dove è Violetta a declamare il tema del brindisi, dopo averlo ascoltato da Alfredo. La parte finale della demo corrisponde al momento in cui tutti i presenti ripetono il tema, modulato a Mib rispetto alla tonalità originaria di Sib. Questo estratto dell'arrangiamento è autonomo ed eseguibile.
É possibile come al solito allestire una esecuzione anche senza l'organico completo indicato. Per esempio, si può eseguire con i soli flauti, oppure omettendo la tastiera, la chitarra o il flauto basso. Anche il flauto soprano secondo, di minore difficoltà esecutiva, può essere tolto senza problemi. Per un agevole orientamento nella partitura durante lo studio, ogni battuta é numerata.

Brindisi da La traviata: pagina iniziale, introLa struttura formale vede l'alternarsi dei due temi distribuiti in una introduzione, tre sezioni principali e la coda finale.
L'introduzione comprende le battute 1 - 21 ed espone due volte il tema a.

Brindisi da La traviata attacco del tenoreLa prima sezione, battute 22 - 76, vede l'intervento di Alfredo, che in questo arrangiamento corrisponde al flauto tenore. Il tema a viene dapprima esposto due volte, poi tocca al tema b, sempre due volte, ed infine ancora a, prima solo il tenore, poi tutti insieme ripetono la parte conclusiva del tema.

Brindisi da La traviata secondo temaEcco l'attacco del tema b, esposto dal tenore nella prima sezione.

Brindisi da La traviata attacco del sopranoLa seconda sezione, battute 77 - 122, ricalca la struttura della prima, mentre i temi sono cantati da Violetta. In questo arrangiamento la voce di Violetta è affidata al flauto soprano.

Brindisi da La traviata modulazione alla sottodominanteLa terza sezione, battute 123 - 178, inizia con una modulazione alla sottodominante. Il tema a viene eseguito due volte da tutti.

Brindisi da La traviata duettoTornando alla tonalità iniziale di sib, il tema b è alternato tra Violetta e Alfredo, ovvero tra il flauto soprano e il flauto tenore.

Brindisi da La traviata ritorno tema aAppare quindi nuovamente il tema a eseguito due volte da tutti i personaggi presenti nella scena.

Brindisi da La traviata codaLa coda inizia a battuta 178 e si conclude a battuta 194. Vi troviamo la classica insistenza sulla dominante con note accentate, una scaletta cromatica tonica-dominante, un trillo di dominante, per sfociare infine...

Brindisi da La traviata tonica finale... nella tonica risolutiva, a conclusione di un lungo crescendo iniziato a battuta 170.